Press Release, 04.04.2019

Vetropack pubblica il Rapporto di sostenibilità 2018

Vetropack headquarters

Il Gruppo Vetropack attribuisce grande importanza alla sostenibilità. In tal senso, l’azienda fornisce ai propri partner com-merciali, ai propri clienti e all’opinione pubblica un rapporto sui suoi indicatori economici, ecologici e sociali. Il Rapporto di sostenibilità 2018 è redatto in conformità alle linee guida GRI-G4 – opzione «Nucleo».

Per Vetropack, la sostenibilità ecologica della propria attività è parte integrante della filosofia aziendale. Grazie all’apporto costante di miglioramenti, Vetropack soddisfa i desideri degli stakeholder e rafforza la propria posizione di mercato.

Al fine di garantire ai clienti la massima trasparenza, Vetropack effettua analisi del ciclo di vita dei prodotti cradle-to-cradle – ossia dalla «culla alla culla» – offrendo ai clienti la possibilità di valutare diversi scenari. Ciò che sta diventando sempre più importante è il desiderio di tracciabilità dei singoli prodotti.

Per ridurre l’impronta ecologica dei propri prodotti e servizi, il Gruppo Vetropack ha adottato una politica chiara: investimenti nello sviluppo di prodotti, nella logistica, nell’incremento della percentuale di rottami di vetro nella miscela di fusione e nell’efficienza energetica delle vasche di fusione.

Nel 2018, la quota di vetro usato verde nella produzione di vetro ha raggiunto il 61%. La quota dei contenitori in vetro marrone è stata del 50% e quella dei contenitori in vetro bianco è stata del 43%. In singoli stabilimenti, la quota di vetro usato ha raggiunto anche l’83% della materia prima. Complessivamente, nel 2018 sono stati consumati 2'499 GWh di energia. L’energia termica per le vasche di fusione ha inciso per oltre il 60% sul totale delle emissioni di gas serra nella produzione.

Beneficiare dello scambio reciproco

Vetropack sviluppa e migliora continuamente i propri prodotti anche grazie a uno scambio aperto e diretto con i clienti, i cui feedback vengono utilizzati come stimolo per un processo di apprendimento. La qualità riveste particolare importanza per Vetropack. Essa riguarda non solo il prodotto finito ma anche la consapevolezza della qualità in seno all’intero Gruppo, secondo il principio «one brand, one quality». Nel 2018, l’attenzione di Vetropack si è concentrata su un’analisi a 360° di tutti i processi qualitativi, non per introdurre più processi bensì per ottimizzare i processi a livello di Gruppo. Per il Gruppo Vetropack, la qualità e la sicurezza dei prodotti costituiscono parte integrante della gestione della qualità che comprende anche la gestione ambientale. Le informazioni sull’impronta ecologica degli imballaggi in vetro stanno acquisendo un’importanza sempre maggiore, soprattutto per i grandi clienti. Essendo, oggi, il consumatore più attento alla salute e all’ambiente, il concetto di sostenibilità sta diventando sempre più rilevante per i clienti.

Il Gruppo Vetropack è uno dei principali produttori di imballaggi in vetro per alimenti e bevande sul mercato europeo. Possiede sedi in Svizzera, Austria, Repubblica Ceca, Croazia, Slovacchia, Ucraina e Italia.

Il Rapporto di sostenibilità 2018 è disponibile al seguente link: www.vetropack.com/it/sostenibilita/rapporto-di-sostenibilita/

Per ulteriori informazioni si prega di contattare:

Elisabeth Boner
Responsabile Comunicazione Aziendale
Vetropack Holding AG
Tel. +41 44 863 33 05
E-mail: elisabeth.boner@vetropack.com