Press Release, 27.03.2020

Vetropack Austria GmbH notifica il pagamento di arretrati in merito alle tasse per la rete fognaria

Vetropack headquarters

Kremsmünster (Austria) e Bülach (Svizzera), 27 marzo 2020 – Vetropack Austria GmbH prevede il pagamento di arretrati in merito alle tasse per la rete fognaria al Comune di Kremsmünster per un importo di circa 4 milioni di euro. Come l’azienda ha ora potuto accertare, le notifiche annue alle autorità relative alle quantità di acque di scarico e ai valori delle emissioni nell’aria per lo stabilimento di Kremsmünster non erano corrette. In nessun momento si è verificato un pericolo per la salute e per l’ambiente.

La direzione di Vetropack Austria GmbH ha accertato nel corso di una verifica interna che negli anni compresi tra il 2010 e il 2019 sono stati trasmessi alle autorità competenti valori non corretti relativi alla quantità delle acque di scarico aziendali e alle emissioni in atmosfera per lo stabilimento di Kremsmünster. In questi anni, le notifiche annue alle autorità competenti sono state in parte notevolmente alterate. Oggi si è provveduto a informare in merito il Comune di Kremsmünster nell’Alta Austria, in qualità di autorità fiscale competente per la rete fognaria, nonché l’amministrazione distrettuale di Kirchdorf (Alta Austria). 

Tutti i valori soglia sono stati rispettati

La vasta documentazione e le perizie (DI Roland Hohenauer, Büro Dr. Lengyel ZT Ltd, e DI Reinhard Ellinger, Laboratorium für Umweltanalytik Ltd) oggi consegnate al Comune di Kremsmünster e all’amministrazione distrettuale di Kirchdorf dimostrano che tutti i valori soglia vigenti sia per le sostanze contenute nelle acque di scarico sia per le emissioni in atmosfera del periodo compreso tra il 2010 e il 2019 sono stati rispettati e, in larga parte, l’azienda è rimasta ben al di sotto di tali limiti. 

Sono ancora in corso indagini interne

Resta da accertare come e perché siano stati trasmessi valori non corretti. Gli accertamenti interni procedono tutt’ora a pieno ritmo. Ciò che è certo è che la direzione non era affatto a conoscenza della trasmissione di dati non corretti e che non appena se ne è resa conto ha adottato tutti i passi necessari per risolvere le anomalie. 
 

Vetropack Austria GmbH è rammaricata che si siano verificate notifiche di valori non corretti e sta ora lavorando a pieno ritmo sanare la situazione.

Per ulteriori informazioni si prega di contattare:

Alfred Autischer
Portavoce di Vetropack Austria GmbH
Gaisberg Consulting Ltd
Tel. +43 664 88446420
E-mail: alfred.autischer@gaisberg.eu

Elisabeth Boner
Head of Corporate Communications
Vetropack Holding Ltd
Tel. +41 44 863 33 05
E-mail: elisabeth.boner@vetropack.com