Press Release, 17.03.2020

Variazione della struttura del capitale e pianificazione del frazionamento azionario

Vetropack headquarters

Bülach, 17 marzo 2020 – Il Consiglio d’amministrazione richiede all’Assemblea generale una modifica della struttura del capitale di Vetropack Holding Ltd.

Dal 2000, l’azione al portatore quotata di Vetropack Holding Ltd ha registrato un incoraggiante rialzo. Il corso dei titoli si colloca ormai nettamente al di sopra della mediana delle azioni svizzere quotate alla SIX Swiss Exchange; per questo motivo il Consiglio d’amministrazione propone all’Assemblea generale del 22 aprile 2020 un frazionamento delle azioni con un rapporto di 1:50 per entrambe le categorie di titoli. Inoltre le azioni al portatore quotate devono essere convertite in azioni nominative A e le attuali azioni nominative devono essere identificate come azioni nominative B. Una parte delle azioni nominative ad oggi non quotate sarà poi convertita in azioni nominative quotate A, di pari valore nominale. Questo comporta in concreto i seguenti passaggi:

- 220.480 azioni al portatore con un valore nominale di CHF 50 cadauna saranno frazionate con un rapporto di 1:50 in 11.024.000 azioni al portatore con un valore nominale di CHF 1 cadauna

- 880.000 azioni nominative con un valore nominale di CHF 10 ca-dauna saranno frazionate con un rapporto di 1:50 in 44.000.000 azioni nominative con un valore nominale di CHF 0,20 cadauna

- 11.024.000 azioni al portatore con un valore nominale di CHF 1,00 cadauna saranno convertite e rinominate in 11.024.000 azioni nominative A con un valore nominale di CHF 1,00 cadauna

- 44.000.000 azioni nominative con un valore nominale di CHF 0,20 cadauna saranno rinominate in 44.000.000 azioni nominative B con un valore nominale di CHF 0,20 cadauna

- 13.750.000 azioni nominative B con un valore nominale di CHF 0,20 cadauna saranno convertite con un rapporto di 5:1 in 2.750.000 azioni nominative A con un valore nominale di CHF 1,00 cadauna

In seguito a queste transazioni, con l’approvazione dell’Assemblea generale il capitale azionario invariato di CHF 19.824.000 sarà suddiviso in 13.774.000 azioni nominative quotate A con un valore nominale di CHF 1,00 cadauna e 30.250.000 azioni nominative non quotate B con un valore nominale di CHF 0,20 cadauna.

La relativa attuazione, prevista per i primi di maggio 2020, sarà seguita dalla Banca Cantonale di Zurigo, in qualità di Lead Manager.

 

Decisione della Commissione delle OPA 

Richieste concernenti Vetropack Holding Ltd

- per un accertamento dell'inapplicabilità della disposizione del capitolo 4 della LInFi sulla conversione di azioni nominative con un valore nominale di CHF 10 in azioni al portatore con un valore nominale di CHF 50

- per un accertamento dell'insussistenza dell'obbligo di presentare un'oferta, in subordine una concessione di una deroga all'obbligo di presentare un'offerta

La Vetropack Holding Ltd e la Cornaz AG-Holding il 3 febbraio 2020 effettuarono una richiesta alla Commissione delle OPA per un accertamento dell'inapplicabilità della disposizione del capitolo 4 della LInFi e per un accertamento riguardante l'insussistenza dell'obbligo di presentare un'offerta, in subordine una concessione di una deroga all'obbligo di presentare un'offerta concernente la Vetropack Holding Ltd. 

Per maggiori informazioni riguardanti il contesto generale delle richieste, si fa riferimento alla decisione della Commissione delle OPA del 25 febbraio 2020 (pubblicata su www.takeover.ch).

Decisione della Commissione delle OPA

Il 25 febbraio 2020 la Commissione delle OPA ha stabilito il seguente:

1. Viene constatato, che la programmata conversione delle azioni nomi-native della Vetropack Holding Ltd con un valore nominale di CHF 10 in azioni al portatore della Vetropack Holding Ltd con un valore nomi-nale di CHF 50 in proporzione 5:1 non ricade sotto il capitolo 4 della LInFi (offerte pubbliche di acquisto).

2. Viene constatato, che né la riprogettazione in seguito alla programmata conversione né una possibile risoluzione del gruppo di azionisti at-torno alla Cornaz AG-Holding comporterà l'obbligo di fare un'offerta concernente la Vetropack Holding Ltd.

3. La Vetropack Holding Ltd viene obbligata a pubblicare sia il dispositivo di questa decisione sia l'indicazione riguardo alla possibilità degli azio-nisti qualificati, di fare opposizione contro la concreta decisione, entro almeno due giorni di borsa dopo l'annuncio della progettata conversione.

4. La presente decisone viene pubblicata dalla Vetropack Holding Ltd secondo la Cifra 3 soprastante del dispositivo, successivamente viene pubblicato sul sito ufficiale della Commissione delle OPA.

5. Le spese a carico della Vetropack Holding Ltd ammontano a CHF 10'000.

6. Le spese a carico delle Cornaz AG-Holding ammontano a CHF 10'000.

Opposizione (Art. 58 Ordinanza commissionale OPA, RS 954.195.1)

L’azionista che dimostra di detenere una partecipazione di almeno 3 per cento dei diritti di voto della società bersaglio, esercitabili o no (azionista qualificato ai sensi dell'art. 56 O-COPA), che sinora non ha preso parte alla procedura, può fare opposizione presso la Commissione contro la presente decisione della Commissione delle OPA. L'opposizione è indirizzata alla Commissione delle OPA entro 5 giorni di borsa dalla pubblicazione di tale decisione. L'opposizione deve contenere una conclusione, una motivazione sommaria nonché la prova della partecipazione di cui all'art. 56 cpv. 3 e 4 dell'Ordinanza commissionale OPA (Art. 58 cpv. 4 O-COPA).

Per ulteriori informazioni si prega di contattare:

Claude R. Cornaz
Presidente del Consiglio d’amministrazione
Vetropack Holding Ltd
Tel. +41 44 863 32 04

Johann Reiter, CEO
Vetropack Holding Ltd
Tel. +41 44 863 32 04
E-Mail: johann.reiter@vetropack.com