Un processo di produzione del vetro di cui essere orgogliosi

[Translate to Italian:] Glass production

"Il cammino verso la realizzazione inizia il giorno in cui ti assumi la totale responsabilità delle tue azioni." (Dante Alighieri)

In Vetropack, la produzione del vetro si basa sui principi della sostenibilità e del successo a lungo termine. Siamo prudenti nella nostra attività, attenti all'ambiente nelle nostre azioni e consapevoli della nostra responsabilità sociale. Il nostro lavoro pionieristico per lo sviluppo di un sistema di riciclo del vetro a metà degli anni '70 ne è un esempio eccellente. Lavoriamo costantemente sulle nostre tecnologie, perché ogni innovazione migliora il bilancio energetico della nostra produzione. Ogni grammo dei 4,5 miliardi e mezzo di tonnellate di vetro che passano ogni anno nei nostri stabilimenti, conta.

Ecco la nostra ricetta per una produzione di vetro sostenibile e di alta qualità

Il vetro è costituito da elementi naturali. Il componente principale è la sabbia di quarzo. La soda abbassa il punto di fusione della sabbia, mentre la calce rende il vetro duro, lucido e durevole. Tuttavia, il vetro riciclato è un ingrediente chiave nel processo di produzione del vetro in Vetropack. Infatti, la produzione di vetro partendo da vetro riciclato consuma meno energia e meno risorse naturali rispetto alla produzione partendo dalle materie prime. Utilizziamo anche processi speciali per rendere il vetro più leggero pur mantenendo la stessa qualità.

Raw material for glass production
Fino al 90% di vetro usato, oltre a
  • sabbia di quarzo
  • calce
  • soda
  • dolomite
  • feldspato
Glass melting
Fusione

Il forno riscalda la miscela a 1.580° Celsius. Il vetro riciclato e le materie prime primarie si fondono. Il calore necessario per il processo di produzione del vetro è generato dal gas naturale.

Formatura

Il vetro fuso scorre in una colata continua, dalla quale vengono tagliate delle gocce. Queste ultime vengono convogliate nel canale di colata e quindi verso la preforma. E’ all’interno dello stampo che l’aria compressa conferisce al contenitore in vetro la sua forma definitiva.

Glass cooling
Raffreddamento

Nel forno di raffreddamento, i vasi e le bottiglie di vetro arroventati vengono gradualmente raffreddati per rilasciare qualsiasi tensione nel materiale. La superficie viene poi trattata per proteggerla dai graffi.

Glass testing
Controlli

Nell’area Cold End, controlliamo visivamente, meccanicamente ed elettronicamente i nostri contenitori in vetro per rilevare eventuali difetti. I prodotti che non soddisfano gli elevati standard di qualità vengono nuovamente fusi.

Glass packing
Imballaggio

In un processo completamente automatizzato, i contenitori in vetro sono allineati su pallet e avvolti in pellicole. Da qui vanno al magazzino dei prodotti finiti o direttamente alla spedizione.

Ci assumiamo la responsabilità per l'ambiente: Il vetro leggero di Vetropack

Nella versione leggera, una bottiglia per vino da 0,75 litri pesa solo 350 grammi invece di 400, mentre una bottiglia piccola per birra pesa solo 160 grammi, ovvero 30 grammi in meno rispetto alla variante tradizionale. E questa riduzione di peso non va a vantaggio soltanto del consumatore finale, ma anche dell’ambiente: meno materie prime, minor consumo di energia e materiali, costi di trasporto più contenuti, emissioni di CO2 ridotte. A beneficiare di questa nuova ‘leggerezza’ sono gli imbottigliatori, i distributori, i consumatori e l’ambiente.

Una bottiglia di vino da 0,75 litri in vetro leggero pesa solo 350 grammi invece di 400. Una piccola bottiglia di birra in vetro leggero pesa 160 grammi - 30 grami in meno rispetto alla versione tradizionale. Non solo il consumatore finale apprezza questo aspetto del nostro processo di produzione. Infatti, la riduzione di peso è positiva anche per l'ambiente, in quanto si traduce in un minor numero di materie prime, un minor consumo di energia e materiali, minori costi di trasporto e minori emissioni di CO2. Gli imbottigliatori, i rivenditori, i consumatori e l'ambiente traggono tutti vantaggio da questa nuova leggerezza nella nostra produzione.

Ci assumiamo la responsabilità della qualità: Conoscenza, esperienza e competenza in Vetropack

Le nuove tecnologie di produzione, il servizio clienti amichevole, la progettazione, lo sviluppo e il controllo qualità sono nelle mani dei nostri oltre 3.000 dipendenti.

Uomini e donne padroneggiano il loro mestiere come specialisti del vetro, progettisti, ingegneri di processo, tecnici della tecnologia del vetro, supervisori o operatori di macchine. Essi regolano, controllano e testano le certificate fasi di produzione (ISO, FSSC), garantendone così la massima qualità.

I nostri metodi per produrre vetro leggero, stabile, di alta qualità e resistente come il suo omologo più pesante sono stati provati e testati. Al posto del tradizionale metodo soffio-soffio, per produrre il nostro vetro leggero utilizziamo il metodo presso-soffio a collo stretto. Per conferire al contenitore una parete il più possibile uniforme e sottile, nel vetro liquido viene premuto un maschio, il cosiddetto livellatore, mentre è ancora nello stampo finitore.

La fase di progettazione che precede la produzione è decisiva per garantire la stabilità del vetro leggero. I nostri progettisti suddividono il contenitore in unità più piccole sui loro schermi. Ciò consente una più facile analisi del comportamento strutturale. Utilizzando questo metodo degli elementi finiti, calcolano il punto in cui il contenitore è sottoposto a particolari sollecitazioni e adattano le forme in modo da ridurle.

Flexible multi gob glass production technology

Ci assumiamo la responsabilità per i nostri clienti: Tecnologia di produzione flessibile multi-goccia.

I nostri clienti chiedono sempre più spesso tempi di produzione più brevi e una maggiore flessibilità nella varietà di capacità di uno stesso articolo. Grazie alla nostra attenta pianificazione della produzione, alla collaborazione trasversale e alla flessibilità, siamo in grado di soddisfare quasi tutte le esigenze dei clienti. Presso lo stabilimento di Vetropack in Croazia - e dall'inizio del 2017 anche presso la vetreria austriaca di Pöchlarn - offriamo l'opzione della produzione multi-goccia per la produzione in piccole serie. Questo significa che possiamo realizzare due e in alcuni casi più contenitori in vetro che differiscono per forma e peso su una sola macchina soffiatrice. Una macchina ispettrice speciale smista automaticamente i diversi articoli per il controllo qualità e l'imballaggio specifico del prodotto.